Sab. Gen 28th, 2023

IL BUON PASTORE

“Nuovo percorso di fede, pastorale-canonico della durata di 3 anni presso la Parrocchia Annunciazione del Signore di Palermo, V. Verdinois, dal mese di Settembre 2022 pubblicazione locandina/programma: guida spirituale Padre Cesare A. Rattoballi- Tutor Coniugi Francesco Trombetta e Marcella Varia”

RIPRESA INCONTRI

” Il nostro percorso di fede è stato riattivato nel mese di Settembre 2022 con una suggestiva e formativa catechesi della nostra Guida spirituale Rev.mo Padre Cesare imperniata sul “discernimento in foro interno”, Nel mese di Ottobre il Tutor Francesco ha svolto una relazione ” a braccio” dalle ore 15,30 alle ore 17,30 su ” Profili storici e giuridici del matrimonio: procedura di nullità nei 3 gradi di giurisdizione ecclesiastica ( A.L. e MIDI)”, Nel mese di Novembre la tutor Marcella ha illustrato la prima parte della sua profonda catechesi su ” La famiglia nell’Antico testamento”, la seconda parte, imperniata su “Il Vangelo secondo Giovanni: comparazione con i sinottici” il 22 Gennaio 2023, sempre alle 15,30 presso la Parrocchia ” Annunciazione del Signore”.

DALL’ARCIDIOCESI DI BUENOS AIRES AL GRUPPO “IL BUON PASTORE” DELL’ ARCIDIOCESI DI PALERMO

In occasione della riattivazione del nostro percorso di fede presso la parr. “Annunciazione del Signore” di Palermo, con la prolusione del 25 Settembre 2022 alle ore 15,30 di Padre Parroco Don Cesare A. Rattoballi ( nostra guida spirituale), brevemente vi espongo l’origine del nostro gruppo diocesano “Il buon Pastore”, sezione dell’Ufficio “Pastorale familiare” dell’Arcidiocesi di Palermo dedicato alle coppie di fedeli separati, divorziati ( risposati o conviventi).

Non tutti sanno che il nostro Pontefice quando era ancora Arcivescovo di Buenos Aires ( Argentina da me e mia moglie Marcella visitata durante i nostri 2 giri del mondo nel 2016 e nel 2018 ) aveva predisposto il programma pastorale 2013-2014 ( imperniato anche sulle variegate tipologie di famiglie che aveva riscontrato nel territorio di sua competenza).

Eletto Papa il 13/3/2013, nello stesso anno indisse un “Sinodo mondiale sulla famiglia” con la partecipazione di tutti i Vescovi della Chiesa universale, elaborando con un’equipe specializzata un primo “Questionario” inviato a tutte le realtà religiose del Pianeta le quali redassero le relative risposte, riguardanti anche le cc.dd. “famiglie fragili od irregolari” ( per le quali fummo delegati noi catechisti Francesco Trombetta e mia moglie Marcella Varia dal dir. della P.F. Prof. Giuseppe Re, al cui percorso di fede del Gruppo “Pozzo di Sicàr” presso la parr. Mater misericordiae di Palermo partecipavamo dal 2011 al 2013, in tale anno dopo la sua conclusione costituimmo un nostro gruppo autonomo nella parr. dove siamo tuttora, sotto l’egida dell’Arcivescovo emerito di Palermo Cardinale Paolo Romeo il quale accettò conseguentemente su nostra proposta di decentrare il gruppo in altre parrocchie, cioè Madonna dell’ Addaura, S. Michele e Spirito Santo; nel 2019, nominati i nuovi direttori della P.F. Mons. Alerio Montalbano ed i coniugi Professori Antonella Lopapa e Giovanni Pillitteri modificammo la denominazione in “Il buon Pastore”) restituite con approfondite argomentazioni in merito agli organi sinodali.

Nella prima fase fu realizzato il Sinodo straordinario ( 2014), nella seconda fase quello ordinario ( 2015: nello stesso anno il Papa elaborò ad Agosto, vigente da Dicembre, un Motu Proprio “MIDI” con cui furono riformate le norme del Codice di Diritto canonico attinenti alle cause di nullità matrimoniale) ed alla conclusione tutti i prelati ( responsabili dei lavori di varie commissioni sinodali da noi seguiti su internet) collaborati da teologi e canonisti, scrissero un documento magisteriale che consegnarono a Sua Santità, dal quale il 19/3/2016 scaturì l’Esortazione apostolica “Amoris Laetitia” ( 9 capitoli, 351 numeri il cui cap. 8 si occupa in particolare di coppie di fedeli separati, divorziati, risposati o conviventi alle quali esclusivamente applicammo, da quella data, i principi fondamentali di detto documento).

Dopo l’elaborazione delle citate risposte ( novembre 2013) al Questionario sinodale, Sua Eminenza ci propose di frequentare la parrocchia “Annunciazione del Signore” ( accolti con “laetitia” dal parroco Don Cesare Rattoballi) in cui iniziammo ad incontrare dei fedeli “fragili” (conformemente alle indicazioni dell’Es. Ap. postsinodale Familiaris Consortio del 1981 di Papa Giovanni Paolo 2^), noti al parroco, che inserimmo nel nostro gruppo.

Lo stesso anno, dal mese di Novembre 2013 iniziammo il “ corso accademico di Teologia di base “presso il Centro diocesano S. Luca Ev. di Palermo alla sede di Villabate presso la parrocchia di S. Agata ( avendo già partecipato al “ cammino neocatecumenale” alla parr. Maria ausiliatrice di Palermo, a quello carismatico “rinnovamento nello Spirito” alla parr. del Carmelo di Bagheria ed a quello pastorale alla parr. SS. Salvatore di Termini Imerese) concluso, dopo il superamento di esami su 27 materie in 3 anni ( quello finale a Giugno 2017 presso la parrocchia S. Caterina da Siena, parr. Don Nicasio Lo Bue), con il conseguimento del Titolo (nel nome dell’Arcivescovo Mons. Corrado Lorefice ) con la massima votazione; nei 2 anni successivi partecipammo anche a dei corsi di approfondimento su alcune discipline teologiche e canonistiche, organizzati dallo stesso Centro presso la parrocchia di S. Giuseppe a Villabate, ottenendo anche i relativi Titoli di specializzazione con risultati “ottimi”.

Gradualmente realizzammo annualmente (applicando i principi di A.L. e del MIDI) dei percorsi pastorali-canonici (ripeto da Marzo 2016 esclusivamente per le coppie), essendosi il nostro gruppo, con la guida spirituale (svolgendo costantemente il discernimento in foro interno per tutti i membri ) del parroco Don Cesare A. Rattoballi, arricchito di nuovi membri/relatori (in particolare il notissimo psicoterapeuta Prof. Padre Giovanni Salonia, relatore unico al convegno del 17/2/2019 da noi organizzato nel teatro della parrocchia) altamente specializzati nelle materie contemplate da A.L. ( indicati nell’allegata locandina con programma triennale 2022-2025) in quanto le coppie interessate aumentarono notevolmente ( oltre 50 fedeli di cui progressivamente alcuni per Grazia di Dio ottengono la ricezione eucaristica e le sentenze di nullità del precedente matrimonio, previa indagine pregiudiziale in parrocchia, in riferimento al M. P. “MIDI” ed all’atto istruttorio inedito nella giurisprudenza ecclesiastica, c.d. ponte pastorale-giuridico, da me elaborato su base ermeneutica in virtù del n. 244 di A.L. e degli artt. 3 e ss. delle Norme di procedura sancite dal citato Motu Proprio di Papa Francesco, allegato ai libelli, con il patrocinio del nostro membro Avv. civilista/canonista Sergio Bellafiore).

Marcella e Francesco

PER CONOSCERE IL NUOVO PROGRAMMA PASTORALE, EFFETTUA IL SEGUENTE DOWNLOAD:

Locandina buon pastore 22.23.2

Animatori coniugi Marcella e  Francesco Trombetta  Tel. 3387813465

La metodologia applicata (nel percorso istituito da Novembre 2013 dai Tutors/Fondatori coniugi Proff. Francesco Trombetta e Marcella Varia come Gruppo “Pozzo di Sicàr”, nel 2019 modificato Il buon Pastore, è basato sulla preliminare analisi giuridico-sinodale (A.L.-M.I.D.I. di Papa Francesco ) delle coppie di fedeli separati e divorziati (risposati o conviventi), sul Discernimento continuativo personale e di coppia in foro interno con il parroco, sulle catechesi mensili relative a tematiche tratte dalla Bibbia, da A.L. e MIDI, dal Diritto di famiglia e dal Diritto canonico, dalla Psicoterapia familiare, dalla Teologia, nonché sugli incontri professionali (per l’attivazione di processi per nullità matrimoniale) su richiesta, su Convegni teologici, giuridici e psicoterapeutici, con i relativi annunci pubblicati nel sito ufficiale diocesano della “Pastorale familiare” e nel nostro Gruppo pastorale internazionale di facebook:
“Teologia e Giurisprudenza” .https://www.facebook.com/groups/1793231040908299/
Il nostro gruppo diocesano, e centro pastorale esclusivo di accoglienza/accompagnamento/discernimento personale in foro interno con il Sacerdote ( Amoris Laetitia) e contemporaneo patrocinio canonico e civile per separazioni coniugali e Divorzi e per cause di nullità matrimoniale presso i Tribunali ecclesiastici (MIDI).

METODOLOGIE APPLICATE

1) Riunioni pastorali mensili le cui catechesi sono basate su tematiche evangeliche, teologiche, canoniche,
psico-sociologiche e giusfamiliari contemplate in un programma annuale.

2)Discernimento continuativo personale e di coppia  in foro interno con il parroco.

3)Colloqui psico-spirituali con la Religiosa Psicopedagogista  per le coppie e  figli, su richiesta;

4) Relazioni giuridiche dell’ Avvocato ecclesiastico e civilista, membro esterno (consulenza gratuita,sul piano del volontariato e della carità cristiana) integrate da incontri professionali solo su  richiesta delle coppie.

5)Dialoghi e consulenza con la nostra Assistente sociale operante presso i Consultori familiari, su richiesta;

6)Convegni pastorali, giuridici e psicoterapeutici con Docenti di Teologia, Diritto canonico/civile, Psicologia.

A SEGUIRE SI CONSIGLIA LA PRESA VISIONE DEI SEGUENTI IMPORTANTI DOCUMENTI:

M. Varia -Catechesi su Eucarestia

Relazione Prof. Trombetta 19 Gennaio 2020 Comunione per i divorziati risposati

RELAZIONE avv. Sergio Bellafiore – Diocesi Palermo 15 settembre 2019

Risposte SINODO SULLA FAMIGLIA 2014

Allocuzione di Padre Cesare

Liceità rapporti intimi

RELAZIONE coniugi Diliberto Martorana 09112019

Catechesi di Irene e Stefano di Domenica 29 Novembre 2020 e meditazione di Francesco

Perchè i Cattolici fanno solennità della nascita di Gesù il 25 Dicembre

Marcella Varia Catechesi 20 Dicembre 2020

ABSTRACT- Francesco Trombetta- Relazione 24 Gennaio 2021

PADRE CESARE-CATECHESI E COMMENTI DELLE COPPIE 28 Febbraio 2021

ABSTRACT Marcella Varia Tutor Catechesi 21 marzo 2021

Grazie alla sollecitazione di F. Trombetta intervistato Fra M. Vianelli

RESOCONTO-REGISTRO (2011-2021) IL BUON PASTORE COPPIE DI DIVORZIATI RISPOSATI DOCUMENTAZIONE

Testo PROF TROMBETTA all. ai libelli

LE INTERVISTE CHE PARLANO DI NOI:

Il prof. Trombetta spiega il valore della sentenza di nullità matrimoniale dall’Amoris Laetitia

Da Palermo una sentenza per i divorziati

PROSSIMI APPUNTAMENTI

E’ in corso di programmazione un prossimo incontro imperniato su “Le nuove competenze del “Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita”
Art. 128
§ 1. Il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita è competente per la valorizzazione dell’apostolato dei fedeli laici……Art. 135
Il Dicastero promuove la pastorale del matrimonio e della famiglia sulla base degli insegnamenti del Magistero della Chiesa. Si adopera per garantire il riconoscimento dei diritti e dei doveri dei coniugi e della famiglia nella Chiesa, nella società, nell’economia e nella politica. Promuove incontri ed eventi internazionali.
Art. 136
In coordinamento con i Dicasteri per l’Evangelizzazione e per la Cultura e l’Educazione, il Dicastero sostiene lo sviluppo e la diffusione di modelli di trasmissione della fede nelle famiglie ed incoraggia i genitori ad una concreta vita di fede nella quotidianità. Promuove inoltre modelli di inclusione nella pastorale e nell’educazione scolastica.
Art. 137
§ 1. Il Dicastero esamina, con l’apporto delle Conferenze episcopali e delle Strutture gerarchiche orientali, la varietà delle condizioni antropologiche, socioculturali ed economiche della convivenza nella coppia e nella famiglia.
§ 2. Il Dicastero studia ed approfondisce, con il supporto di esperti, le maggiori cause di crisi dei matrimoni e delle famiglie, con attenzione particolare alle esperienze delle persone coinvolte nei fallimenti matrimoniali, con riguardo specialmente ai figli, al fine di favorire una maggiore presa di coscienza del valore della famiglia e del ruolo dei genitori nella società e nella Chiesa.
§ 3. È compito del Dicastero, in collaborazione con le Conferenze episcopali e le Strutture gerarchiche orientali, raccogliere e proporre modelli di accompagnamento pastorale, di formazione della coscienza e di integrazione per i divorziati civilmente risposati……

IMMAGINI DI REPERTORIO